IL COMPLESSO PIRAMIDALE DI TENAM PUENTE

Di E.din: la Terra degli Anunnaki

10644557_742047749221498_8640460575016635336_n      1234779_742047782554828_2186651807028861384_n

10406942_742047839221489_2362058267736251788_n  10422187_742047849221488_4458928478251049716_n  10533852_742047842554822_6978372104784093922_n  10615512_742047845888155_8462944805676919058_n

Tenam Puente (il ponte di Tenam) è un sito archeologico situato nella valle di Balum Canaan, cultura Maya, nella città di Trinity, a 12 chilometri a sud di Comitan, Chiapas, Messico. Vi si accede da una deviazione dalla Panamericana no. 190 che porta alla città di Trinity.

Tenam è una parola “toponimicamente” ibrida: Tenam deriva dal nahuatl Tenamitl e significa “muro” o “fortezza”, mentre la parola ponte allude al nome di un’antica fattoria esistente all’inizio del XX secolo.
Anche se il sito risale al periodo classico (300-600 d.C.), sembra che il loro periodo di attività principale corrispondesse ai primi anni del periodo post classico (approssimativamente tra il 900 e il 1200 d.C.), quando si verifica l’abbandono dei siti Maya nella zona centrale, che ora occupa il Dipartimento di Petén in Guatemala. Era il periodo contemporaneo dello splendore della cultura tolteca di Chichen-Itza.

IL COMPLESSO

I grandi edifici e templi sono costruiti sul fianco della collina su cinque terrazze che sono state rase al suolo per la costruzione; le posizioni strategiche ed estetici sono stati ottimizzate nuovamente per il posizionamento e la pianificazione strategica.
Il nucleo centrale del sito è di circa 30 ettari e contiene circa 60 strutture , le più importanti sono quelle conosciute oggi come l’Acropoli. Dalla cima delle strutture e dei templi si dispone di una lunga panoramica sulla pianura di Comiteca.
Tenam Puente vanta tre diversi campi da palla a significare non solo l’amore di questo sport, ma anche l’importanza della città. Si è ipotizzato che i campi da palla Maya che sono stati utilizzati non solo per il gioco,sono stati utilizzati anche per l’intrattenimento e la politica. E’ inoltre sui campi da palla che si sono risolte varie contestazioni di carattere commerciale e politico.
Gli edifici sono unici: anche in quelli non è stata utilizzata la malta per costruire e collegare i pezzi di pietra calcarea; i blocchi si adattano perfettamente tramite un taglio della pietra estremamente preciso. Lo stucco è stato utilizzato come copertura. Come con altri siti antichi della regione, gli edifici sono scarni di miglioramenti ornamentali, caratterizzando il complesso dalla semplicità e robustezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...