I CERCHI DI COLUMA – PARTE II

Di Fabio Garuti

10374917_666297526796521_3671478576517880397_n       10418339_666297603463180_7666030007239125501_n

Molte persone sottovalutano spesso l’importanza della Rete, di questa Rete Informatica che in pochi istanti mette in comunicazione Persone di tutto il Mondo. Ovviamente, come per tutte le cose, ogni utente ne fa l’uso che preferisca, e ci mancherebbe altro, ma c’è sicuramente un aspetto importantissimo da sottolineare : lo scambio di informazioni. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente le Persone che quotidianamente mi inviano ( direttamente per messaggio privato , o tramite i Gruppi Archeologici, o per e-mail ) decine e decine di immagini di ogni genere. Foto, riscontri precisissimi, analizzati oltretutto con un acume ed una capacità sbalorditivi. A tutte ed a tutti costoro io porgo il mio grazie più sincero. Ci sono poi anche i professionisti ( grafici, operatori del computer, esperti di informatica ) che sempre e solo per passione , mi danno una mano ( e che mano ) assolutamente per affetto e per amicizia. la lista anche in questo caso è lunga, ed anche ad essi va il mio grazie più sincero. Come potrò cercherò di citarli, come faccio nei miei libri e nei miei articoli. E’ doveroso, assolutamente doveroso. Ringrazio quindi Manuel Bonoli, uomo schivo, di capacità straordinarie, appassionato oltre ogni limite, che al pari di altri gestori di pagine ,Gruppi Facebook e siti che ormai ben conoscete, svolge un lavoro meritorio nel campo dell’Archeologia ” Reale ” , quella delle immagini, dei riscontri e dei fatti, Non dei Dogmi. Il resto sono chiacchiere, e per fortuna appassionate ed appassionati, che non sono cretini ( diciamocelo sempre), lo sanno benissimo.
Gli ho chiesto di ricavare dalle mappe ( cosa che ha fatto in pochi minuti……) le immagini in campo aperto di un sito meraviglioso, totalmente sconosciuto, e che io stesso ho provveduto a classificare, dandogli un nome, nel testo (La Preistoria Atomica, Anguana Edizioni, Sossano VI) che cito per dovere di cronaca. Questo sito, da me chiamato CERCHI DI COLUMA, si trova sulle Ande Boliviane, a circa 4.000 metri di altezza, in una zona molto difficilmente raggiungibile, e mi fu segnalato anni fa da alcuni giovani “navigatori” delle mappe satellitari. Lì per lì non detti molto peso ai cerchi, ma alcuni mesi dopo, sulla base delle ricerche su Moray, Perù, e relativi cerchi concentrici enormi, sempre sulle Ande a circa 4.000 metri di altezza, il collegamento divenne chiarissimo. Palese oserei dire.


Per l’occasione postiamo il filmato realizzato dalla pagina Facebook Civilta’ antiche e antichi misteri (https://www.facebook.com/CiviltaAnticheEAntichiMisteri?fref=ts) sul sito in oggetto: https://www.youtube.com/watch?v=YCFqPqV4vm0


Molto probabilmente fu abbandonato in seguito ad un terribile evento sismico, di cui una enorme fenditura nella montagna sembra ancora fungere da testimone.
Sperimentazioni bio-genetiche mediante irradiamento nucleare sui vegetali ( campi simili sono stati creati negli anni Cinquanta, identici a questi) che hanno prodotto piante tipo il Mais, la cui meccanica riproduttiva è ancora oggi sconosciuta, tanto per essere chiari, modificando il patrimonio genetico dei vegetali stessi. Ovviamente l’archeologia ” ufficiale ” non contempla neanche minimamente questo sito, proprio come non contempla le Piramidi Cinesi ( oltre 1.000 ), le lampadine elettriche, i fogli di materiale isolante a Teotihuacan e vari altri reperti. Ma per fortuna ne parliamo tutti noi, che amiamo l’archeologia reale. Quella delle immagini, delle foto e degli edifici.
Grazie ancora a Manuel Bonoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...