SARDI – PITTI – LIGURI

Di Fabio Garuti

10641023_735766483182958_5903929172204499203_n

Parlando di Antica Civiltà Sarda, di contatti con il Nord Europa Scozzese e di etimologie quali ad esempio Shar-dan o Sher-dan o Sar-dan o Ser-dan, diventa interessante cercare di capire chi potesse abitare in Europa ed in Sardegna nel mentre, nel Nord della Scozia, dominavano i Pitti. Doveva trattarsi, in Sardegna, di un Popolo che comunque aveva già dimostrato contatti ( via mare ovviamente ) con l’attuale territorio Francese in tempi molto remoti ( 4.000 / 3.500 avanti Cristo ) ,il che è dimostrato dal gran numero di Men – Hir reperiti in entrambi i territori, e che poi aveva ,come abbiamo visto, intessuto relazioni con il Nord della Scozia creando in Sardegna una Civiltà certamente ben progredita ben prima dell’arrivo, sempre nel Nord della Scozia appunto, dei Celti, che decretarono la sostanziale fine della Civiltà Pittica o Pitta.
Perché ci interessa sapere chi potesse abitare Sardegna ed Europa già prima dei contatti con i Pitti ? Per una questione apparentemente marginale, ma che, ove ben approfondita, può diventare non solo importante, ma addirittura basilare : si tratta dell’origine del prefisso tri-letterale -SER o -SAR. Ove si possa dimostrare che tale prefisso fosse già ” Sardo” prima dell’unione al suffisso -DAN ( di origine Pittica ) avremmo un elemento ben chiarificatore riguardo alla spiegazione NON INDO-EUROPEA del termine Ser-dan o Sar-dan. La cosa avrebbe una valenza notevole, al fine di caratterizzare l’origine della Antica Civiltà Sarda verso la parte Occidentale e Nord Occidentale del Mediterraneo, rimandando i contatti con l’Oriente a tempi ben successivi.
In pratica lo spiegare l’origine del termine Ser-dan o Sar-dan come prodotto di gruppi letterali Occidentali e non Indoeuropei, comproverebbe ulteriormente una originaria cesura netta tra Sardegna e Mondo Orientale, risoltasi solo nel corso del Secondo Millennio avanti Cristo.
Accertato che i Dun, simili ai Nuraghi non solo in virtù del metodo comparativo ma anche di precise similitudini costruttive non certo casuali ( aspetto esteriore-muro a doppio guscio-scala elicoidale infra-muraria-nicchia d’andito ed edificazione con pietre ” a secco “) , derivano il proprio nome dall’antica Lingua Pittica che di certo Indo-europea non è, ( prefissi DUN -pronuncia DAN , nonchè ulteriori prefissi ABER – PIT – LHAN come già abbiamo visto ) , ci resta da dimostrare come anche il prefisso SER o SAR sia del pari Occidentale e non Indo-europeo, così da formare il termine Ser-dan o Sar-dan appunto, su base esclusivamente Occidentale. Vediamo :
sappiamo che i Celti avevano origini Indo-europee, ma sappiamo anche che prima del loro arrivo esisteva, nell’Europa Occidentale, una popolazione non Indo-europea, molto diffusa e testimoniata anche da Autori Classici : parliamo, ad esempio, di Esiodo ( autore Greco dell’ Ottavo / Settimo secolo avanti Cristo), che divide il mondo conosciuto in tre grandi popolazioni : Liguri ad Occidente, Etiopi in Africa e Sciiti ad Oriente. Eschilo ( altro famoso autore-tragediografo Greco ) testimonia la presenza dei Liguri anche in Francia, ed in genere parlano dei Liguri,ovviamente su un territorio ben più vasto della odierna Liguria, anche Apollonio Rodio, Tucidide, Erodoto, Dionigi di Alicarnasso, Tito Livio, Cicerone e Diodoro Siculo. Insomma , tra autori della Grecità e della Latinità il grande territorio abitato dai Liguri è una certezza. Tale territorio si estende dall’Italia alla Francia.
Per poter arrivare nella odierna Francia od in Italia, dalla Sardegna, ed entrare in contatto con tale popolazione Ligure attraverso il mare è ovvio che dovesse essere ben conosciuta la navigazione, e mi sembra chiaro ( basti pensare, mi ripeto, solo al fatto che i menhir Sardi sono testimonianza certa di contatti via mare, impossibili senza navi ed arte della navigazione ). Ora, ci sono due scuole di pensiero su questo Popolo Ligure : la prima li identifica genericamente come pre -Indoeuropei e/o proto-Celtici, la seconda opta decisamente per un Popolo Occidentale e non Indo-europeo e quindi pre-Celtico. Tale seconda versione è avvalorata da studi linguistici ( e quindi molto più consistente della precedente ) che denotano termini , prefissi e suffissi di origine Ligure ( nel senso del Popolo Ligure appunto e non della odierna Liguria ) e quindi non certo Indo-europea.
Tra questi, appunto , i prefissi Ser o Sar che indicano ” l’acqua che scorre”. Per farvi rendere conto di quanto tali prefissi siano ancora oggi diffusissimi, in quanto assorbiti poi proprio da quel Mondo Celtico che costrinse via via i Liguri ad occupare praticamente solo il territorio attualmente così definito, facciamo un piccolo elenco esplicativo . Giusto per completezza di informazione, prima di procedere, ricordiamo che i Liguri furono anche, in quanto assai bellicosi, deportati dai Romani nell’attuale Sannio Beneventano in numero di oltre 50.000 persone, con una operazione quasi incredibile, considerando che parliamo del 180 avanti Cristo circa. Evidente che non si trattasse di Celti, in quanto tali deportati ( con Donne e bambini al seguito) vengono definiti e caratterizzati dal territorio di appartenenza, cosa assolutamente estranea al Mondo Celtico, appunto. Motivo della deportazione in massa ? Il grave ostacolo che i Romani trovavano volendosi recare nella odierna Francia.
Dunque, il prefisso Ser o Sar :
Sar-dorella ( fiume in provincia di Genova ), Sar-ca / Mincio ( Lombardia ), Sar-no ( Campania ), Ser-io ( Lombardia ), Ser-chio ( Toscana ). Poi il Comune di Sar-zana ( la Spezia ) , di origini certamente ” neolitiche”, nonché il termine Ser-ravalle, diffusissimo, riscontrabile in frazioni o località situate in provincia di Cuneo, Pistoia, Alessandria, Vercelli, Bologna, Macerata, Mantova, Perugia, Terni, Asti, Ferrara, Arezzo, Treviso, e sempre attinente a corsi d’acqua.
Detti prefissi Ser o Sar non sono Celtici , e non appartengono ai ceppi linguistici Indoeuropei, bensì hanno origini molto antiche, definite, appunto, Liguri.
Che il nome Ser-dan o Sar-dan ( fortezza nei pressi dell’acqua che scorre) sia di origini non Indo-europee, bensì formato da un prefisso di origine Ligure , e da un suffisso riconducibile ad una costruzione definita in Lingua Pittica DUN ( pronuncia DAN ove unita ad altro termine) che somiglia moltissimo ( come abbiamo già visto ) ai Nuraghi Sardi, viene quindi dimostrato. Come dimostrata viene l’affinità culturale tra Antica Civiltà Sarda e Nord della Scozia ( a parte gli altri elementi che fin qui abbiamo analizzato ). Ciò, oltretutto, definisce una cesura netta e chiara, ripetiamo, con la parte Orientale del Mediterraneo, in epoca certamente precedente al secondo millennio avanti Cristo, cesura che scomparirà, appunto, nel corso di detto millennio.
Trovare altre spiegazioni al nome Ser-dan o Sar-dan è certamente possibile, ma dubito che esistano altri prefissi, e suffissi, così giustificabili, che diano come prodotto finale un termine di senso compiuto e che siano oltretutto collegabili in modo così chiaro sia a località che ad edifici così culturalmente affini nonché metodologicamente comparabili tra Scozia Settentrionale e Sardegna, ovviamente anche in considerazione del numero estremamente elevato di tali edifici , appunto, nei due territori. Circa 10.000 in sardegna e circa 1.000 nella Scozia Settentrionale ed Insulare.

( tratto da : Sardegna, pagine di archeologia negata . Una grande Civiltà Mediterranea migliaia di anni prima della Storia di Roma – Anguana Edizioni – Sossano VI )

Annunci

2 pensieri su “SARDI – PITTI – LIGURI

  1. …si ma, avete mai sentito parlare della “Tribù di Dan”…proveniente da UR dei Caldéi???…rifletteteci e troverete l’origine del suffisso DAN ma soprattutto il prefisso SER, SAR SHER (…che significa principe) …..!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...