LE DEE MADRI IN TRONO

Di Valeria Putzu

Un tema molto intrigante analizzando le rocce antropomorfe, è il ripetersi dei temi tra cultura diverse, con localizzazioni molto lontane. Queste rocce sono erroneamente ritenute da alcuni opera naturale e casuale dell’erosione, vorrei però che mi venisse spiegato come l’erosione sia in grado di ricavare forme così particolari e oltretutto che si ripetono in contesti geografici molto lontani tra di loro, ma casualmente tutti accomunati dalla cultura megalitica.
I temi sembrano ripetere temi ricorrenti : il guardiano, il leone, l’aquila, il toro, il serpente, che si ripetono con scarse variazioni in varie località spesso vicino a siti megalitici. Continua a leggere

Annunci